LUB: ITINERARIITINERARIO DELLE ACQUEITINERARIO DEL CASTAGNOITINERARIO CLOROFILLATI!

Un movimento a piedi che riflette il movimento e il divenire delle opere d’arte create con i materiali del bosco. Una passeggiata in natura per ammirare le opere già installate e costruirne collettivamente una nuova apprendendo tecniche di Land Art.

Muschio, edera e tarli saranno liberi di naturalizzare la creatività.

In balia dei cambiamenti che la natura imporrà loro, le opere sono destinate nel tempo a modificarsi e disgregarsi lentamente, ricordando la capacità rigenerativa della natura.

Potremo sostare sotto una castagna gigante o ascoltare i suoni del bosco all’interno di un grande riccio.

DESCRIZIONE DELL’ITINERARIO:

Il percorso parte da Aizurro e risale fino all’eremo di San Genesio, attraversando boschi di castagno in cui si stagliano le opere d’arte già create. Camminerai in gruppo e potrai ammirare le varie installazioni realizzate con i materiali del bosco. Nel frattempo, scoprirai che cos’è e come funziona la Land Art, e progetterai con tutto il gruppo di partecipanti l’opera collettiva a cui darete vita.

Una volta accolto nella radura del Crazy Bosco, sul versante orientale del monte, parteciperai attivamente alla creazione della nuova opera che avrete inventato e progettato lavorando in gruppo, e che resterà ad arricchire il bosco insieme alle altre già presenti. 

COSA APPRENDIAMO
  • Che cos’è la Land Art;
  • Come si progetta un’opera d’arte;
  • Soluzioni creative e idee ispiranti per utilizzare i materiali naturalmente disponibili nell’ecosistema bosco per costruire opere d’arte;
  • L’approccio etico della Land Art nei confronti della Natura, della creazione artistica e della fruizione del pubblico;
  • Tecniche di manipolazione e utilizzo espressivo dei materiali raccolti nel bosco.
A CHI E’ RIVOLTO

Adulti e famiglie.

DETTAGLI DEL PERCORSO

L’itinerario ha una durata complessiva di 2 h e mezza di cammino su sentieri E per un’intera giornata di laboratorio.
La versione ridotta prevede una mezza giornata di attività per un’ora e mezza di cammino in totale.
La partenza, per entrambe le proposte, è prevista ad Aizurro p.za Resegone ed è servita da trasporti pubblici (stazione di Airuno).

Quando
Tutto l’anno. L’esperienza, sia per l’intera giornata che per la mezza giornata, è prenotabile.

Cosa portare con te
Borraccia, scarpe comode, cappelli, vestiti a strati comodi, che si possano sporcare.

Per info su costi e modalità di partecipazione:
lub@liberisogni.org / 388 199 6072

SEI UN DOCENTE E VUOI PROPORRE L’ITINERARIO NELLA TUA SCUOLA? CLICCA QUI