“Tornare alla natura per coltivare il futuro“


Siamo partiti da un bosco impenetrabile e pieno di vita, che da mezzo secolo non conosceva l’uomo, ma che grazie all’impegno di ciascuno di noi ha cominciato a prendere via via un aspetto nuovo.

In questo luogo, oggi attrezzato e accogliente, abbiamo seminato idee, sogni, avventure che sono cresciute con noi trasformandosi in percorsi eclettici ed originali: artistico, ludico, sportivo, scientifico, laboratori di auto-costruzione…sempre con la Natura e le sue stagioni al centro.

Al Crazy bosco grazie agli stimoli di educatori ambientali e artisti specializzati in diverse discipline, bambini adolescenti o adulti potranno giocare, sperimentare, costruire, conoscere, esplorare, contemplare la magia del bosco.
Un ritorno felice e avventuroso alla riscoperta di una vita semplice e per questo profonda, perché “più high tech diventiamo, di più natura abbiamo bisogno” (R. Louv).

COSA OFFRE

Campi estivi in tenda

Un’avventura fuori dal comune, a stretto contatto con la natura ed i suoi ritmi rallentati.
Dal 2008 ai campi creativi ambientali si impara a vivere in totale sintonia con la natura del nostro territorio e delle nostre Valli, a cucinare cibi sani e genuini con le nostre mani, a coltivare e mangiare la verdura del nostro orto, a orientarci nel bosco e prenderci cura dell’ambiente che ci circonda, a dormire in tenda e costruire manufatti e case sugli alberi con ciò che ci offre il Crazy Campo.
Un profondo incontro con la natura che porta con sè l’esito di un’esperienza pluriennale (più di 20 campi dal 2008 ad oggi) per ragazzi 9/13 anni 14/19 anni e per famiglie.
Ogni anno anche un campo internazionale con ragazze e ragazzi provenienti da diversi paesi.

Autogestione spazi

Durante la stagione estiva il Crazy Campo è in grado di ospitare gruppi, formali e non, che desiderano sperimentare le loro attività in uno spazio naturale. Al campo è possibile usufruire di luce (solar sistem), acqua, docce, cucina, compost toiellete, tende, infrastrutture presenti (tensostrutture, tavoli e panche…).
Per il periodo di autogestione, su richiesta, il Crazy Team potrà offrire supporto logistico sia per laboratori ed escursioni, sia per attività co-progettate.

Eventi e corsi

Il Crazy-Bosco è un luogo che offre esperienze e divertimento in ogni stagione.
Cacce al tesoro, trekking, fiabe nel bosco, laboratori e land art, incontri di ecopsicologia e tanto altro!
Vi sorprenderemo con un evento mensile a tema adatto a grandi e piccini!
Oltre agli eventi saranno proposti corsi formativi ed esperienziali che renderanno il bosco un luogo più ricco ed arricchente.
Visita il calendario per scoprire che cosa abbiamo preparato questo mese!

Alternanza Scuola Lavoro

L’alternanza scuola-lavoro è pensata al fine di creare occasioni di esperienza concreta per gli studenti delle superiori. i ragazzi interessati al progetto Crazy-Bosco potranno testare le loro capacità nell’organizzazione degli eventi, nella manutenzione/pulizia degli spazi, nel montaggio/smontaggio delle strutture e nella gestione dei bambini. Il tutto con l’affiancamento di un operatore interno che ne seguirà il percorso di formazione.

Community del Crazy-bosco

Diventa parte del progetto e prenditi cura insieme a noi di questo luogo speciale.
Manutenzione del verde, gestione dell’orto, allestimento e smontaggio dei campi estivi, laboratori, corsi di cucina… Qualsiasi cosa tu abbia o capacità tu voglia condividere sarà preziosa!
Per i volontari più attivi abbiamo pensato ad una carta fedeltà (Crazy Card) che darà la possibilità di avere numerosi vantaggi tra le proposte della cooperativa. Uno scambio tra tempo e competenze messe in gioco dal volontario e corsi di formazione, laboratori, servizi e prodotti, scontati o gratuiti, messi a disposizione dalla cooperativa e dalla rete territoriale di cui fa parte.

Informazioni pratiche

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato.

Dove

Il Crazy bosco si trova sul Monte di Brianza, tra i comuni di Valgreghentino e Airuno.
Dalla stazione dei treni di Airuno (LC), sulla linea Milano – Lecco, si può salire al bosco a piedi seguendo il sentiero n° 4 AIZURRO – CAMPIANO – SAN GENESIO (ca. 1 h di cammino su sentiero facile).
In auto è possibile parcheggiare presso Piazzale Resegone o Piazza Roma (Aizurro – fraz. di Airuno) e da lì proseguire per il sentiero n°4.

Quando

Tutto l’anno! Trovi qui il calendario dei prossimi eventi

Contatti

crazylienza@liberisogni.org / 388 199 6072