LUB: OFFERTA FORMATIVADOCENTIITINERARINATURA MAESTRA DI VITA 20/21

Un anno insieme per cambiare con il bosco.
Percorso di crescita ed aggiornamento professionale.
9 moduli, da ottobre 2020 a maggio 2021

ALCUNI TEMI:

scienze naturali – botanica- ecopsicologia – cucina naturale – land art – fitoterapia – erboristeria selvatica – scienze agrarie – yoga – scienza partecipata – zoologia del bosco – tecniche di costruzione con materiali naturali – team building – arte e narrazione

Natura Maestra di Vita è un percorso esperienziale di educazione ambientale e formazione in natura della Libera Università del Bosco.
Per scoprire e avvicinarsi al bosco attraverso l’incontro con diversi saperi e pratiche.
Per sviluppare competenze e risorse di resilienza utili nella relazione educativa, didattica e per la crescita personale.

A CHI E’ RIVOLTO

  • educatori e docenti* che vogliono approfondire competenze e approcci dell’educazione
    ambientale;
  • esperti in ambito ambientale-naturalistico che vogliono acquisire strumenti e metodologie
    educative, didattiche ed esperienziali;
  • tutte le persone interessate ad intraprendere un percorso di crescita personale.

    *possibilità di utilizzare la Carta del Docente.

I 9 MODULI

Fare con le idee

Modulo 1
4 ottobre 2020
Team building e scoperta del bosco

Una giornata di immersione nel bosco del primo autunno per ambientarsi nel bosco e nel gruppo. Verrà proposto un percorso di team (o tribe) building per facilitare la conoscenza e la creazione del gruppo; nel pomeriggio un esperto agronomo guiderà il gruppo lungo un itinerario di incontro con il bosco, attraverso uno dei suoi protagonisti, il castagno. Impareremo strumenti e giochi di creazione e consolidamento del gruppo e strumenti tecnici (agronomici) di lettura e conoscenza del bosco attraverso il castagno. Non mancheranno
momenti distensivi e di connessione silenziosa e profonda con la natura, attraverso
un’esperienza di yoga nel bosco.

Risorse attivate
Capacità di relazione e lettura del paesaggio.


Modulo 2
25 ottobre
Esperimenti di scienza partecipata tra gli alberi

Una giornata dedicata alla scoperta e ai segreti che alberi e piante del bosco portano con sé e che ci consegnano se solo impariamo a osservarle e a conoscerle, attraverso la guida e i racconti di un esperto ed appassionato di erbe; nel pomeriggio verrà proposto un esperimento di citizen science, di scienza partecipata, con la proposta di un censimento di alcune delle specie incontrate nella mattinata grazie al contributo attivo di tutti i partecipanti.

Risorse attivate
Capacità di osservazione e riconoscimento per confronto; acquisizione di un linguaggio botanico; riconoscimento delle principali famiglie botaniche; raccolta e selezione di dati scientifici; applicazione di supporti tecnologici per la raccolta ed elaborazione dei dati acquisiti; condivisione di saperi attraverso il lavoro di gruppo.

Fare con le mani

Modulo 3
29 novembre 2020
Gestione sostenibile del bosco e laboratorio di cesteria: potare, intrecciare, essere

Grazie alla guida di esperti agronomi e tree-climber visiteremo il bosco per imparare principi e strumenti di gestione sostenibile del bosco, anche attraverso momenti dimostrativi: come prendersi cura del bosco favorendo allo stesso tempo il benessere delle piante e dell’ecosistema e il mantenimento della biodiversità (come tagliare e potare le piante, riconoscendo gli esemplari malati e le specie invasive…); nel pomeriggio impareremo da un mastro degli intrecci l’arte di costruire un manufatto con i rami di castagno e delle piante del bosco.

Risorse attivate
Capacità di lettura del bosco e capacità di prevedere i tagli colturali.


Modulo 4
28 febbraio 2021
Auto-costruzione di un riparo con materiali naturali

Una giornata per riprendersi spazi e tempi per l’autocostruzione, riabilitando l’intelligenza delle
mani. In gruppo avvieremo piccoli cantieri di auto-costruzione con materiali naturali, dando forma insieme ad un manufatto utile per i campi nel bosco ( riparo, capanna…).

Risorse attivate
Promozione del lavoro in gruppo sia sul piano concettuale di ideazione sia su quello manuale di realizzazione, attivazione e sviluppo delle abilità manuali, apprendimento di tecniche d’utilizzo di materiali ed utensili atti alla costruzione in legno di un manufatto.

Fare col cuore

Modulo 5
24 gennaio 2021
Apprendere da noi stessi

Una giornata dedicata all’ecopsicologia: un percorso di ampliamento della consapevolezza che coinvolge corpo, mente e cuore per ritrovare una più profonda relazione Essere Umano-Natura. L’ecopsicologia ha un approccio transdisciplinare, ci accompagna a conoscere meglio noi stessi, grazie all’incontro con la Natura, e risveglia coscienza ecologica espandendo il nostro senso di identità. Attraverso giochi, incontri con nuove idee emergenti e pratiche di mindfulness in natura, attiveremo l’innata biofilia e svilupperemo una maggior consapevolezza, personale ed ecologica.

Risorse attivate
Introspezione, attenzione e ascolto, affinamento delle facoltà percettive (5 sensi), pratica di tecniche sperimentabili anche successivamente in autonomia, centratura e meditazione camminata.


Modulo 6
21 marzo 2021
Apprendere dagli animali

Una giornata dedicata alla scoperta della fauna del bosco, piccoli e grandi animali che abitano il bosco e se ne prendono meticolosa cura. Esploreremo insieme ad esperti naturalisti gli animali dell’habitat acquatico e di quello terrestre, con uno sguardo teso a cogliere e mettere in luce connessioni e pattern delle strategie naturali di adattamento degli animali utili e di ispirazione anche per la nostra forma di vita. In chiusura è previsto un momento distensivo e di connessione silenziosa e profonda con la natura, attraverso un’esperienza di yoga nel bosco.

Risorse attivate
Capacità di osservazione e riconoscimento degli animali del bosco, conoscenza di modelli di comportamento/strategie di adattamento degli animali del bosco, familiarità con l’ecosistema bosco e i suoi abitanti.


Modulo 7
18 aprile 2021
Apprendere dalle erbe

Una giornata esperienziale sulle erbe selvatiche e sul loro utilizzo in cucina e in ambito terapeutico; approfondiremo la conoscenza delle erbe con un laboratorio di cucina ispirato all’alimentazione naturale e stagionale e con un laboratorio di utilizzo delle erbe per preparare rimedi naturali di sostegno per il nostro benessere e la cura personale.

Risorse attivate
Conoscenze di base di utilizzo e trasformazione in cucina e in fitoterapia di alcune erbe spontanee dei nostri boschi, ispirazioni per nuove ricette e per l’autoproduzione di rimedi naturali semplici, senso di connessione e interdipendenza con l’ecosistema bosco.

Il bosco dentro e fuori

Modulo 8
15 e 16 maggio 2021
Ritualità condivisa, sensibilità ecologica planetaria

Un modulo intensivo due giorni dedicato a un percorso artistico-espressivo nel bosco, in cui attraverso l’attivazione sensoriale e l’utilizzo di strumenti narrativi si porteranno a emersione valori, vissuti e significati sul senso della selvatichezza e sul legame originario con la natura. In un secondo momento a partire dai valori e vissuti emersi e condivisi, si svilupperà un percorso ispirato alla land-art di progettazione comune e realizzazione partecipata di un’opera di gruppo
Durante il percorso intensivo verranno introdotti momenti distensivi di connessione con la natura ispirati allo yoga.

Risorse attivate
Capacità narrative, percettive, manuali e di condivisione nel gruppo.


Modulo 9
Data da definire
Viaggio di ritorno: quali strumenti e esperienze restano con noi
“Che cosa mi porto a casa?”. Giornata di chiusura del percorso dedicato a focalizzare e
condividere esperienze e strumenti incontrati nel percorso e utili per il proprio cammino e
crescita personale. Nel cerchio conclusivo ogni partecipante potrà condividere e presentare una
propria proposta laboratoriale, didattica o di vita, elaborata come ipotesi applicativa a partire
dagli strumenti, conoscenze ed esperienze raccolte durante il percorso.

Risorse attivate
Ascolto, condivisione, empatia, intraprendenza, progettualità.

DOCENTI

Una comunità di esperti, appassionati e custodi dei saperi del bosco (agronomi, botanici, artisti, scienziati ambientali, counsellor, tree-climber, storici del paesaggio, selvicoltori, falegnami, artigiani tradizionali).
Qui puoi trovare i profili dei docenti coinvolti.

CONTRIBUTO RICHIESTO

Modulo di una giornata: 80 euro*
4 moduli: 280 euro* (il modulo di due giorni del 16 e 17 maggio vale come 2 moduli)
Intero percorso (9 moduli): 600 euro*

Sei un insegnante?
Grazie alla collaborazione con IRSEF, ente accreditato MIUR per la formazione del personale docente, hai la possibilità di detrarre la quota di iscrizione dalla CARTA DEL DOCENTE.
Indicalo nell’ apposito campo del modulo di iscrizione e sarai ricontattato per ricevere indicazioni su come usufruire della detrazione

Sconto del 10% sul secondo partecipante dello stesso ente

Rateizza il pagamento
Possibilità di dilazionare l’iscrizione al percorso completo (9 moduli, 10 giornate formative): 60% entro il 20.09 e il 40% entro il 15.01.2020.

Per i genitori che desiderano partecipare ma non sanno a chi affidare i propri figli
In parallelo al percorso Natura Maestra Di Vita, su richiesta dei partecipanti possibilità di attivare Natura Maestra Di Vita BABY. Negli stessi orari allo svolgimento dei moduli per adulti sarà attivato un percorso nella natura per bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni.
Il programma prevede accoglienza, escursioni, giochi, laboratori alla scoperta della natura.
Il contributo sarà di 25 € a bambino incluso di pranzo e merenda e sarà attivato con un minimo di 5 bambini partecipanti.

DOVE

Nei boschi del Monte di Brianza, appoggiandosi ad una rete di sedi diffuse nel territorio compreso tra i comuni del Monte di Brianza e Galbiate.

INFO E ISCRIZIONI

FINO A ESAURIMENTO POSTI.
Per iscriversi compilare l’e-form
lub@liberisogni.org
3881996072

Chiusura iscrizioni
Entro 8 giorni dalla data del modulo per i singoli incontri (o fino a esaurimento posti)
Entro il 20.09.2020 per la partecipazione all’intero percorso (o fino a esaurimento posti)