LUB: OFFERTA FORMATIVAITINERARINATURA MAESTRA DI VITA

Il presente catalogo raccoglie la biodiversità e ricchezza delle proposte formative della Libera Università del Bosco del Monte di Brianza.

Le attività proposte sono frutto di un lungo lavoro di co-progettazione realizzato con la partecipazione di tutti i docenti coinvolti e spaziano in diversi ambiti e aree tematiche:  dalle scienze naturali e ambientali alla land art, dall’ecopsicologia alla botanica, dalla citizen science alla cesteria e all’arte tintoria.

Il Catalogo è organizzato attorno a due filoni tematici primari, quello della “Formazione in Natura” e della “Rigenerazione del territorio”, riconosciuti come ambiti prevalenti attorno a cui ruotano le diverse discipline che con sguardo e strumenti diversi permettono di avvicinarsi e conoscere il bosco e le sue risorse materiali e immateriali.

Le proposte a Catalogo sono attivabili su richiesta.
La LUB inoltre propone durante tutto l’anno un calendario di attività formative aperte a tutti/e.

I format

Nella descrizione delle attività sono suggeriti i tempi e modalità di articolazione della proposta (attività di più giorni o esperienza immersiva, percorso continuativo…) ma ogni proposta può essere articolata e modulata in differenti format sulla base delle esigenze/interesse del singolo gruppo/classe.

Tra i format attivabili:

  • Corso/attività breve di mezza giornata
  • Esperienza immersiva di una giornata
  • Workshop intensivo (week-end/ 2 giornate)
  • Percorso di più incontri
  • Campus immersivo di più giorni (4/ 5 giorni )

AREE TEMATICHE

1. Formazione in natura

1.1. Sport in Natura

Orientereeing nel bosco

FORMAT: giornata immersiva

DESCRIZIONE: Esperienza di trekking ed escursione nel bosco imparando ad orientarsi, divertendosi e apprendendo strumenti di orientamento attraverso un percorso di orientereeing. Durante il percorso i partecipanti verranno stimolati ad uno sguardo attivo nel bosco, riconoscendone elementi caratteristici nelle diverse stagioni.

DESTINATARI: bambini (dagli 8 anni in su), adulti, famiglie

QUANDO: tutto l’anno

DOCENTI: Simone Masdea

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: lettura e interpretazione di una mappa, lettura e riconoscimento di elementi del bosco, capacità di orientarsi nel bosco.

Trekking nel bosco 

FORMAT: giornata immersiva

DESCRIZIONE: Esperienza di trekking nel bosco, guidati da esperti naturalisti alla scoperta della biodiversità del bosco, animale e vegetale e della sua cangiante bellezza nelle diverse stagioni. 

DESTINATARI: bambini, adulti, famiglie

QUANDO: tutto l’anno

DOCENTI: Simone Masdea, Matteo Greppi

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: lettura e riconoscimento di elementi del bosco, capacità di orientarsi nel bosco, familiarità e maggior padronanza nel percorrere i sentieri del bosco.

Percorsi ludico-sportivi nel bosco 

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE: un percorso di più incontri dedicato ad attività ludiche e discipline sportive, adattate a ricreare con i partecipanti un format sul modello di Giochi senza frontiere. Attività proposte: prove sportive di vario tipo; sperimentazione di giochi tradizionali e discipline moderne e meno comuni come il parkour, lo skate, l’orienteering, slack line, trekking, tree climbing.

DESTINATARI: bambini, adulti, famiglie

QUANDO: tutto l’anno

DOCENTI: Simone Masdea

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: competenze tecniche in ambito delle attività sportive outdoor, capacità di orientarsi nel bosco, familiarità e maggior padronanza dell’habitat bosco, competenze di interazione e relazione di gruppo.

Naturalmente Yoga. Il silenzio della natura

FORMAT: percorso 

DESCRIZIONE: un progetto pensato per fare esperienza delle energie del corpo in relazione a figure archetipiche e alle forze interiori, attraverso il rilassamento profondo in natura e la visualizzazione guidata e esercizi di concentrazione.

DESTINATARI: adulti

QUANDO: tarda primavera, tarda estate e autunno; incontri settimanali di 2 ore ciascuno.

DOCENTE: Chiara Pagano

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: maggior consapevolezza di sé e della connessione con l’ambiente naturale, maggior benessere ed equilibrio, competenze tecniche di respirazione e rilassamento.

Girotondo yoga. Il bosco è la nostra casa

FORMAT: Percorso

DESCRIZIONE: un percorso di esperienze ludiche mirate al benessere psicofisico individuale e alla sintonia di gruppo. I contenuti e le tecniche previste attingono alla disciplina Yoga e all’educazione socio-affettiva e all’animazione teatrale. 

DESTINATARI: bambini dai 6 ai 10 anni

QUANDO: Tarda primavera, tarda estate e autunno; percorso con incontri settimanali di un’ora e mezzo ciascuno

DOCENTE: Chiara Pagano

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: maggior consapevolezza del proprio corpo nello spazio (controllo e correzione delle posture errate), maggior consapevolezza del proprio corpo nell’ambiente naturale, potenziamento equilibrato del tono muscolare, competenze nel memorizzare sequenze dinamiche sempre più complesse di posizioni

1.2. Arte e Natura

Teatro – Il corpo nella natura

FORMAT: Percorso/esperienza immersiva 

DESCRIZIONE: giochi e pratiche individuali e di gruppo, ispirate al codice teatrale, per recuperare il contatto di sé attraverso il contatto del corpo nella natura.

DESTINATARI: bambini o adulti

QUANDO: tarda primavera, tarda estate e autunno; 

DOCENTI: Moreno Agnella e Caterina Belloni

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: maggior consapevolezza corporea di sé e della connessione con l’ambiente naturale, competenze base di espressione teatrale, competenze di relazione ed interazione in gruppo.

Land Art – Arte e Natura

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  La creatività può essere ispirata anche dagli elementi naturali. Si sperimenteranno tecniche narrative, espressive e manuali, affinché l’ambiente diventi un enorme foglio bianco su cui creare delle opere d’arte uniche, irripetibili e meravigliose. L’uso di colori naturali, land art e piccole costruzioni di manufatti aiuteranno il gruppo ad entrare in sintonia con gli elementi della natura. Competenze che si acquisiscono: creatività, abilità manuali, cooperazione, problem solving.

DESTINATARI: bambini, ragazzi, adulti (gruppi omogenei)

QUANDO: in tutte le stagioni, percorso di 5 incontri a cadenza settimanale

DOCENTI: Beatrice Coppi e Michele Folla

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: promozione del lavoro in gruppo sia sul piano concettuale di ideazione sia su quello manuale di realizzazione, attivazione e sviluppo delle abilità manuali, apprendimento di tecniche d’utilizzo di materiali ed utensili atti alla costruzione di un artefatto, promozione del pensiero critico e della riflessione partecipata e comunitaria in merito ad argomenti complessi quali il rapporto uomo natura, artificiale e naturale, uso e abuso delle risorse naturali etc.

Land Art – Realizzazione di una mappa emozionale del territorio

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  un percorso laboratoriale attraverso il quale si possa raccogliere, riscrivere e ridare significato e valore a memorie, esperienze e vissuti comuni o personali legati al proprio territorio. Frutto di questo lavoro potrà essere o  un’opera d’arte collettiva, immersiva ed interattiva legata alla enviroment art o la realizzazione di una mappa emozionale sotto forma di libro d’artista

DESTINATARI: anziani o gruppi di giovani

QUANDO: in tutte le stagioni

DOCENTI: Michele Folla

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: Confrontarsi direttamente con la progettazione e la realizzazione di un’opera condivisa, condivisione e analisi di esperienze e di vissuti personali o collettivi, promozione valorizzazione del ruolo di testimoni attivi di un territorio e della sua storia che hanno gli anziani, acquisire competenze tecniche e pratiche nella realizzazione di un’opera d’arte condivisa.  

Pittura en plein air

FORMAT: percorso con workshop intensivi per la parte pratica 

DESCRIZIONE:  Tramite la pittura immersi nella natura si acutizza il senso della vista, andando a percepire colori, sfumature, velature, chiari-scuri che solitamente non notiamo. Attraverso un percorso storico (sui pittori e i movimenti artistici) e scientifico (percezione della luce, teoria del colore) si vorrà dare uno sguardo più intenso a ciò che è intorno a noi, per poi rappresentarlo su tela (tecnica ad olio o acrilico)

DESTINATARI: Dai 15 anni in su

QUANDO: primavera o autunno; il percorso si articola in un numero minimo di 4 incontri, 2 di 3 ore per la parte teorica e 2 di 6 ore per la parte pratica/sperimentale

DOCENTI: Beatrice Coppi

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: acquisizione di nozioni storiche e scientifiche inerenti all’arte, competenze tecniche di base di disegno e pittura naturalistici, connessione e familiarità con ambiente naturale nelle diverse stagioni.

Rosso ocra – Esperienza di disegno e pittura con i colori naturali delle terre

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE: Un laboratorio esperienziale per imparare a conoscere e utilizzare nella pittura i colori naturali che si estraggono dalla terra. Il laboratorio si articolerà  in un percorso di più incontri in cui si conosceranno le ocre, i loro colori, le loro caratteristiche, l’utilizzo nella pittura, tecniche di disegno e di pittura ad acquerello in velatura.

DESTINATARI: giovani e adulti

QUANDO: primavera ed estate; percorso in 3 giornate

DOCENTI: Daniela Bonanomi

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: avvicinamento e conoscenza del minerale. Apprendimento delle tecniche di estrazione e utilizzo dei pigmenti minerali delle terre. Sviluppo  competenze artistiche relative al disegno e alla pittura ad acquerello.

Hand Art – percorso di elaborazione artistica a tema con tecniche diverse

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  Un percorso teorico e pratico di avvicinamento al disegno, alla pittura e ad altre tecniche artistiche con sperimentazione di materiali naturali per creare opere artistiche in relazione a un tema scelto.

DESTINATARI: bambini, giovani o adulti (gruppi omogenei)

QUANDO: attivabile in tutto l’anno; si tratta di un percorso continuativo pensato con una frequenza di 1 incontro a settimana per 10 incontri.

DOCENTI: Daniela Bonanomi

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: competenze tecnico/artistiche di base in relazione al disegno e alla pittura.  Sviluppo di un progetto in relazione al tema. Avvicinamento alle diverse tecniche artistiche, alla  scelta dei materiali idonei in accordo al progetto ideato.

Racconti nel bosco

FORMAT: giornata immersiva

DESCRIZIONE:  Partendo da oggetti ritrovati nel bosco, attraverso una esplorazione sensoriale, e delle maschere che verranno costruite sul posto sempre con elementi di recupero, oltre a carte e dadi narranti, andremo a sviluppare percorsi narrativi, che hanno un valore anche proiettivo, in quanto attingono ad archetipi inconsci.

DESTINATARI: educatori, insegnanti, adulti, bambini dagli 8 anni in su. 

QUANDO: autunno, primavera. L’attività si articola in una giornata

DOCENTI: Claudia Ferraroli

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: sviluppare capacità di ascolto, espressive-narrative. Stimolare il pensiero divergente e la capacità di lavorare in gruppo.

1.3. Psicologia e crescita personale

Vuoi incontrare il Saggio del bosco?

FORMAT: giornata immersiva/workshop intensivo 

DESCRIZIONE:  Un’esperienza di meditazione camminata e pratiche di green mindfulness per entrare più profondamente in contatto con se stessi, prima di tutto, come occasione per creare un dialogo nuovo anche con l’ambiente circostante. Il contatto con la Natura selvatica riattiva sensibilità dimenticate e consapevolezze solitamente ignorate e permette di scoprire punti di vista inaspettati, da un osservatorio privilegiato, per cogliere nuove visioni della propria realtà quotidiana e scoprire tanta bellezza e meraviglia che attende di essere scoperta e integrata nella vita quotidiana.

DESTINATARI: giovani e adulti

QUANDO: attivabile in tutto l’anno

DOCENTE: Marcella Danon

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: Introspezione, attenzione e ascolto; affinamento delle facoltà percettive (5 sensi); pratica di tecniche sperimentabili anche successivamente in autonomia: Centratura e meditazione camminata

Team/Tribe building

FORMAT: percorso 

DESCRIZIONE:  La creazione di un gruppo coeso, con un obiettivo chiaro, che abbia fiducia in ogni suo componente e sia in grado di coordinarsi in ogni situazione è la base per poter vivere al meglio qualsiasi tipologia di esperienza. La formazione del gruppo in natura mette in risalto le diverse competenze di ogni partecipante, permette di scoprire talenti sopiti e aumenta l’autostima in sé e nel gruppo.

DESTINATARI: bambini, giovani e adulti

QUANDO: attivabile in tutto l’anno

DOCENTE: Simone Masdea

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: capacità di lavorare in gruppo, senso di comunità e appartenenza, reciprocità con spazi naturali, capacità di problem solving e di gestione dei conflitti come opportunità.

Lo Shiatsu e il tocco in Natura

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  : Un percorso laboratoriale di introduzione e sperimentazione della tecnica dello shiatsu incentrato sullo sviluppo di una relazione di ascolto e di scambio con l’altro, persona, albero, animale. Imparo a toccare e ad entrare in relazione con un albero prima di toccare l’altro.

DESTINATARI: bambini/ragazzi tra gli 8 e i 12 anni

QUANDO: primo autunno e tarda primavera, percorso di 6 incontri

DOCENTE: Sandra Cetto

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: saper fare un trattamento di base, capacità di ascolto e relazione con elementi naturali e con gli altri

Lo Shiatsu in Natura

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  : Un percorso laboratoriale in natura di avvicinamento e sperimentazione dello shiatsu come tecnica di relazione e scambio energetico con l’altro. 

DESTINATARI: genitori con bambini fino agli 8-9 mesi

QUANDO: primo autunno e tarda primavera, percorso di 6 incontri

DOCENTE: Sandra Cetto

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: saper fare un trattamento di base

Pedagogia del bosco

FORMAT: corso breve

DESCRIZIONE: laboratorio esperienziale per favorire la riscoperta di sè grazie al contatto con il bosco; verrà stimolata la percezione del proprio corpo nello spazio- bosco in modalità propriocettiva statica e dinamica e con la gestalt dance ed attraverso la percezione di ciò che sta attorno al corpo e si creerà  una piccola coreografia finale.

DESTINATARI: adulti, educatori, insegnanti

QUANDO: autunno, primavera. Il laboratorio si articola in un paio di ore

DOCENTE: Claudia Ferraroli

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: La consapevolezza di sé attraverso la percezione del dentro e del fuori, attivata grazie al contatto con l’ambiente naturale.

2. Rigenerazione del territorio

2.1. Scienze Naturali

Castagno, livello botanico e storico

FORMAT: giornata immersiva

DESCRIZIONE:  : In autunno percorso di riscoperta del valore della castagna e del suo millenario utIlizzo alimentare e non solo

DESTINATARI: giovani e adulti

QUANDO: in autunno

DOCENTE: Stefano D’Adda

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: riscoperta della castagna e del suo millenario utilizzo alimentare e non solo

Alla scoperta delle erbe spontanee

FORMAT: giornata immersiva

DESCRIZIONE:  : una giornata dedicata alla scoperta e ai segreti che alberi ed erbe selvatiche del bosco portano con sé e che ci consegnano se solo impariamo ad osservarle e a conoscerle, attraverso la guida e i racconti di un esperto ed appassionato di erbe.
DESTINATARI: bambini, giovani e adulti

QUANDO: autunno e primavera

DOCENTE: Daniele Engaddi

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: ricononscimento delle principali erbe spontanee e essenze arboree del nostro territorio, conoscenza delle principali proprietà, senso di connessione e reciprocità con il mondo vegetale.

L’orto a scuola

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  I ragazzi/e impareranno a progettare uno spazio verde per la realizzazione di un orto negli spazi verdi della scuola. Misureranno e valuteranno le caratteristiche degli spazi, il suolo, l’esposizione; progetteranno su carta, conosceranno le piante autoctone ornamentali e, le piante da orto e la loro stagionalità e realizzeranno concretamente il loro progetto armati di vanghe e rastrelli, prendendosene cura nell’arco dell’anno scolastico.

DESTINATARI: scuole primarie e secondarie di primo grado

QUANDO: incontri da gennaio a giugno

DOCENTE: Sandra Cetto/Simone Masdea

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: principi base di orticoltura naturale, tecniche di coltivazione e gestione sostenibile dell’orto, senso di connessione e reciprocità con i cicli naturali, capacità di osservazione del contesto e analisi delle sue caratteristiche; utilizzo di strumentazioni specifiche per la misurazione dell’area di progetto; capacità di portare su disegno quanto osservato: planimetria, grandezze, orientamento; conoscenza di piante autoctone e loro caratteristiche, conoscenza delle piante da orto, del concetto di stagionalità e dei cicli vitali delle piante; abilità manuali; manutenzione del verde; cura e rispetto dell’ambiente; collaborazione.

Dimmi il tuo colore e ti dirò chi sei

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  una serie di incontri dedicati all’osservazione e allo studio dei colori presenti in natura. Perché le foglie sono verdi? Come mai nel corso delle stagioni cambiano colore? Perché i fiori hanno colori diversi? E i frutti? Non potrebbe essere tutto uguale? La natura si presenta in tutta la sua bellezza e varietà di forme e di colori. A partire da queste domande cercheremo di capire la relazione presente tra colori e ambiente circostante, alla scoperta di quello che le piante vogliono realmente comunicare.

DESTINATARI: scuole primarie e secondarie di primo grado

QUANDO: autunno e primavera, percorso di 6 incontri da 2 ore con lezioni in aula e in campo 

DOCENTE: Giulia Roveta

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: stimolare l’osservazione dell’ambiente naturale con spirito critico, interpretare il linguaggio della natura, imparare un lessico scientifico e l’utilizzo di strumenti di laboratorio, imparare il concetto di fotosintesi, conoscere i principali pigmenti vegetali e il loro ruolo, riconoscere le principali strutture fiorali, i metodi di impollinazione e il ruolo fondamentale degli insetti, scoprire come vede l’occhio umano e come vedono gli insetti

Il linguaggio degli alberi

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  : Gli alberi non dispongono della parola, ma con il loro silenzioso crescere possono comunicarci un sacco di informazioni importanti, basta saperli pazientemente osservare. Attraverso una serie di incontri ci avvicineremo a questi esemplari così maestosi e affascinanti per metterci in ascolto del loro linguaggio. Attraverso lo studio del “sistema” albero capiremo insieme come funziona, come si relaziona con l’ambiente circostante, quali sono gli importanti “servizi eco-sistemici” che offre e come può “comunicarci” il suo stato di salute.

DESTINATARI: scuole primarie (classi V) e secondarie di primo grado

QUANDO: durante tutto l’anno, percorso di 6 incontri, tra lezioni in aula e sul campo

DOCENTE: Giulia Roveta

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE:  conoscere il “sistema” albero: cellula, tessuto, organo; conoscere i principali tessuti e le loro principali funzioni; imparare a rilevare e registrare le misure dendrometriche; imparare ad osservare un albero in tutte le sue parti (radici, colletto, fusto, chioma); imparare a riconoscere alcune delle principali specie arboree; conoscere e distinguere le modalità di accrescimento: erbaceo, arbustivo, arboreo; studiare le relazioni tra l’albero e l’ambiente circostante e varie e possibili forme di adattamento.

Lettura del paesaggio e del bosco

FORMAT: corso breve

DESCRIZIONE:  percorso/itinerario di mezza giornata sul Monte di Brianza lungo un tracciato capace di offrire diversi spunti di lettura sul paesaggio

DESTINATARI: Adulti (giovani e senior)

QUANDO: In ogni periodo dell’anno

DOCENTE: Stefano D’Adda

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE:  conoscenza e consapevolezza di come il paesaggio incontrato è frutto di eventi naturali e interventi umani e di come tutto sia collegato

Botanici in erba 

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  Il percorso ha lo scopo di far riconoscere le specie vegetali più comuni in ambiente boschivo,  sia da un punto di vista botanico (riconoscimento, classificazione con realizzazione di erbari scientifici, studio delle qualità mediche), che del punto di vista del loro uso nella tradizione locale (nell’alimentazione o in ambito terapeutico), anche attraverso uscite sul territorio e attività pratiche (realizzazione di ricette e prodotti a base di erbe locali). L’obiettivo principale è comprendere la biodiversità, imparare a riconoscerla per rispettarla. .

DESTINATARI: classi di diversi ordinamenti/adulti

QUANDO: autunno e primavera

DOCENTE: Simone Masdea

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: spirito di osservazione, abilità manuali, riconoscimento specie vegetali, rispetto della natura 

La fauna, gli anfibi e i gamberi delle sorgenti del Monte di Brianza

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  Lezione teorica sugli anfibi che popolano il Monte di Brianza con due uscite volte all’osservazioni di diversi anfibi nelle stagioni a loro più favorevoli.

DESTINATARI: classi di diverso ordinamento, adulti

QUANDO: primavera e autunno

ARTICOLAZIONE DELL’ATTIVITA’: una lezione teorica e due uscite sul campo con attività esperienziale

DOCENTE: Benedetta Barzaghi (comitato Bevere)

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE:  conoscenza, riconoscimento e osservazione della fauna di sorgente

2.2. Artigianato e antichi mestieri

Fare nel bosco di castagno

FORMAT: workshop intensivo

DESCRIZIONE:  costruire manufatti partendo da ciò che il bosco offre

DESTINATARI: per giovani e adulti

QUANDO: nella stagione di taglio del bosco (silvana)

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO:

DOCENTE: Stefano D’Adda

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE:  competenza di base nel costruire manufatti belli, durevoli e naturali, da spendere anche nel mondo del lavoro

Filiera del castagno

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  un percorso nelle diverse stagioni per conoscere l’intero ciclo produttivo e di traformazione della filiera del castagno; dalla raccolta e trasformazione dei frutti in autunno, alla ripulitura della selva castanile in inverno agli innesti in primavera

DESTINATARI: Classi e adulti

QUANDO: una tappa in ogni stagione (autunno, inverno, primavera)

DOCENTE: Francesco Colombo/simone Masdea/Stefano Brambilla

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE:  conoscenza base della filiera e capacità di lettura di una selva castanile

I colori nel piatto

FORMAT: corso breve

DESCRIZIONE:  Noi ci nutriamo anche di colori.  Gli alimenti che abbiamo nel piatto ogni giorno ci possono fornire  i colori per poter creare con facilità un’opera d’arte.. Spremendo, schiacciando e macinando verdura e frutta  saremo in contatto con colori e profumi che ci nutriranno attraverso la creazione di una pittura ad acquerello.

DESTINATARI: bambini e adulti

QUANDO: attivabile tutto l’anno, un incontro di 3 ore

DOCENTE: Daniela Bonanomi

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE: sviluppo della creatività, apprendimento di alcune proprietà degli alimenti in relazione al colore, apprendimento e  sviluppo della pratica artistica e della manualità

Green Jobs: facendo si impara

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  percorso in 5 tappe in cui verranno forniti con metodo esperienziale i primi rudimenti teorici e tecnici per la manutenzione e salvaguardia di torrenti, castagneti e sentieri. 

DESTINATARI: ragazzi dai 15 ai 25 anni

QUANDO: autunno e primavera

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO: 5 incontri, di cui uno intensivo di due giornate.

DOCENTi: Stefano D’Adda, Simone Masdea, Comitato Bevere, Francesco Colombo

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE:  competenze di base di manutenzione di torrenti, sentieri e castagneti, avvicinamento e familiarità con mondo professionale dei green jobs applicati alla gestione sostenibile del bosco, senso del gruppo

Piante povere e piatti ricchi

FORMAT: corso breve

DESCRIZIONE:  Visita guidata alla scoperta delle piante spontanee eduli per sviluppare  sensibilità per per la natura che ci circonda,imparare a riconoscere le piante commestibili, conoscere  i luoghi e le tradizioni culturali, creare amore per la terra e per la tutela ambientale. Sviluppare nuove idee in cucina.

DESTINATARI: bambini e adulti

QUANDO: da primavera inoltrata a fine estate; incontri di 4/5 ore con escursione e preparazione di un piatto a base di erbe commestibili.

DOCENTE: Daniela Bonanomi

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE:Imparare a osservare la ricchezza della natura e considerarne l’importanza e la necessaria tutela. Conoscere alcune  erbe spontanee commestibili e il loro uso.  Conoscenza del territorio e delle tradizioni. Apprendimento di  semplici principi base di eco sostenibilità delle pratiche in natura. Imparare a mettersi in gioco con creatività in relazione all’uso alimentare di alcune piante

L’arte dell’intreccio – Laboratorio di cesteria

FORMAT: percorso

DESCRIZIONE:  percorso in 3 incontri per sperimentare e mettersi in gioco nell’arte degli intrecci; si impareranno le basi per intrecciare cesti utilizzando materiali del bosco.  

DESTINATARI: adulti

QUANDO: attivabile tutto l’anno, il percorso si articola in 3 incontri di 4 ore ciascuno. 

DOCENTi: Tobia

COMPETENZE  E RISORSE ATTIVATE:  competenze di base di cesteria e intreccio; competenze di base nell’utilizzo delle piante da intreccio e rispettive proprietà per la realizzazione di manufatti ; sviluppo di abilità manuali. 

Rimedi naturali per piccoli disturbi dei bambini

FORMAT: corso breve

DESCRIZIONE: laboratorio di avvicinamento e prima conoscenza di alcuni rimedi naturali per i disturbi più comuni nei bambini (otite, congiuntivite, mal di gola, raffreddamenti…)

DESTINATARI: genitori di bambini 0-5 anni

QUANDO: in tutte le stagioni, 1 incontro di 3/4 ore 

COMPETENZE E RISORSE ATTIVATE: conoscenze di base di piccoli rimedi naturali per disturbi dei bambini (da pochi mesi ai 5 anni)

Informazioni pratiche

Per informazioni scrivere a lub@liberisogni.org
Il contributo per ogni corso/attività verrà definito su singola richiesta, sulla base del numero di incontri concordato e del numero dei partecipanti.